Press ESC to close

Descubra de dónde viene la condensación en el interior del doble acristalamiento y cómo deshacerse de ella.

Il doppio vetro è un isolante termico e acustico. Limita le dispersioni termiche, previene l’inquinamento acustico dall’esterno e favorisce l’ermeticità delle finestre. Grazie ai suoi vantaggi, è diventato più popolare del vetro singolo. Ma la tua finestra con doppi vetri può essere esposta a problemi di condensa. Se ciò accade, dovrai controllare lo stato dei doppi vetri. Scopri da dove viene questa condensa e come sbarazzartene.

Il vetrocamera favorisce l’isolamento termico della casa e fa risparmiare anche sulla bolletta energetica, ma non è immune dal problema della condensa. La nebbia che si forma all’interno del vetrocamera disturba la vista, ma al di là degli inconvenienti estetici, può causare problemi più seri.

finestra con doppi vetri condensa

logo pinterest

Condensa finestra doppio vetro – Fonte: spm

Come funzionano i doppi vetri?

I doppi vetri vengono utilizzati per favorire l’isolamento termico della casa e per limitare le dispersioni termiche. Ciò è possibile grazie allo strato di gas inerte (aria o argon) incuneato tra le due lastre di vetro, che funge da isolante. Il calore della stanza , infatti,  non riuscirà a passare attraverso questo spazio tra le lastre di vetro, e quindi tornerà indietro nella stanza.  In questo modo si riducono le perdite di calore.

Come si forma la condensa?

In generale,  la condensazione si verifica quando c’è una differenza di temperatura accompagnata da umidità.  L’umidità presente nell’aria calda del nostro interno entra in contatto con il vetro, che è una superficie fredda. Quindi passa da una forma gassosa a una forma liquida. Questo è il motivo per cui troviamo goccioline che scendono dalla finestra.

La condensa è particolarmente comune in inverno. In questa stagione la differenza di temperatura è maggiore, a causa del freddo esterno e dell’uso del riscaldamento. Le finestre diventano più fredde e favoriscono la formazione di condensa.

condensa della finestra

logo pinterest

Condensa finestra – Fonte: spm

Quali fattori favoriscono la formazione di condensa all’interno dei doppi vetri?

Quando la guarnizione del vetrocamera è usurata o rotta,  l’aria calda della stanza entra nello spazio vuoto tra i due vetri.  Poiché questo spazio è freddo, la differenza di temperatura provoca il fenomeno della condensazione. L’eccesso di umidità nella stanza favorisce anche la formazione di condensa.

Condensa all’interno del vetrocamera, quali conseguenze?

Se la condensa all’interno delle finestre con doppi vetri non viene trattata,  può causare la formazione di muffe dovute alle gocce d’acqua  che si formano tra i vetri, oltre a danneggiare gli infissi. La condensa è anche un segno che la tua casa soffre di eccessiva umidità.

Inoltre, la nebbia che si forma alle tue finestre ti impedisce di vedere meglio cosa c’è fuori, ma  impedisce anche ai raggi del sole di infiltrarsi meglio per riscaldare la tua casa.

stampo per finestre

logo pinterest

Stampo finestra – Fonte: spm

Come eliminare la condensa all’interno dei doppi vetri?

Verificare lo stato delle guarnizioni:  come abbiamo visto, una guarnizione usurata o crepata favorisce la formazione di condensa, e quindi è consigliabile controllare  periodicamente lo stato delle guarnizioni, per sostituirle per tempo  se presentano segni di cedimento.

guarnizione della finestra

logo pinterest

Guarnizione per finestre – Fonte: spm

Aerare gli ambienti:  Per eliminare l’umidità all’interno della casa, è importante aerare gli ambienti della casa quotidianamente, per 20 minuti, anche in inverno.

Utilizzare un deumidificatore:  è importante mantenere un livello di umidità compreso tra il 45% e il 50% per evitare la formazione di condensa, ma anche  problemi legati all’umidità elevata, come muffe e allergie.

Non asciugare i vestiti in casa:  quando piove, le persone tendono ad asciugare i vestiti in casa, ma questo può aumentare l’umidità in casa. Se questa è l’unica opzione a tua disposizione, prova ad aerare la stanza in cui asciughi il bucato. Questo ti aiuterà ad eliminare l’umidità nella stanza, ma anche ad asciugare i tuoi vestiti più velocemente.

Usa un aspiratore:  soprattutto negli ambienti più soggetti all’umidità, come la cucina e il bagno. Ciò consentirà  al vapore di fuoriuscire attraverso la ventola, invece di circolare in casa , evacuando così l’umidità.

Se questi suggerimenti non funzionano, allora devi chiamare un professionista per ispezionare le tue finestre e vedere se ci sono crepe nella tua finestra, responsabili delle infiltrazioni d’aria e quindi della condensa.

Detto questo, i doppi vetri garantiscono un migliore isolamento e comfort termico, ma vanno controllati regolarmente e vanno affrontati eventuali problemi di umidità in casa per evitare il fenomeno della condensa.